Pulizia Carburatore XR 400R e XR 250R post’ 1996

Operazioni da eseguire per una corretta pulizia del carburatore dell’XR 250R e 400R

ATTENZIONE: Data la delicatezza degli organi meccanici in oggetto, se non avete dimestichezza con attrezzi o con le operazioni meccaniche in genere vi sconsigliamo di eseguire le procedure sotto descritte. 

Rimozione carburatore

Rimuovere la sella e il terminale della marmitta.

Rilasciare le fascette e le clip rigide (dove passano i cavi elettrici, il tubo di gomma del carter ed il tubo di ventilazione del carburatore) dal telaietto.

Disconnettere gli attacchi  del faro post. e del freno post.

Svitare la fascetta del collettore di gomma al carburatore del filtro aria.

Rimuovere:

  • il parafango post.
  • i due bulloni più bassi del telaietto.
  • Il bullone superiore (lungo)

Alzare verso l’alto il telaietto avendo cura di aiutare il collettore di gomma ad uscire dal carburatore. [per chi avesse la chiave dinamometrica questi sono i pesi da segnare per stringere i bulloni]  Sup: 2.7Kgf.m Inf: 4.3Kgf.m

Chiudere il rubinetto benzina Mettere un idoneo contenitore sotto il tubo di scarico del carburatore.

Aprire il dado di scarico e far uscire la benzina residua.

Mollare la vite del connettore carb-cilindro (parte carb.) facendo molta attenzione a non rovinare la vite.

Rimuovere il bullone del ferma cavi acceleratore sul carb.

Allontanare il carb. dal connettore del cilindro e staccare le teste dei cavi acceleratore dal tamburo ed infine rimuovere il carburatore facendolo uscire da dietro il telaio.

Disassemblaggio carburatore  

Rimuovere i due tubicini  

Galleggiante e Getti:

Tenedo il carb. capovolto, rimuovere le tre viti  e la camera del galleggiante  

Rimuovere il piattino di plastica facendo memoria sulla posizione.

Rimuovere il pernetto che tiene la molla del gallegg. il galleggiante la valvola del galleggiante

Attenzione ai getti, si possono facilmente danneggiare.
Rimuovere :

  • il getto principale
  • il suo supporto (lungo)
  • il getto dell’ago (in fondo, molto piccolo)
  • il getto del minimo (slow jet) (di fianco ai primi  tre)  


Girare la vite Pilota (quella che rimane esterna) nel senso dell’avvitamento avendo cura di prendere nota di quanti scatti ci sono prima della fine dell’avvitamento completo. Prendere nota di questo valore che ci servirà in sede di rimontaggio.

Rimuovere il Pilot, la molla, la rondella, e l’O-ring

Ispezionare  ogni getto per eventuale danni.

Lavare i getti con solventi ad alta evaporazione e asciugare soffiando aria compr.

Controllare il Pilot per eventuali danni Controllare il galleggiante: integro e non pieno di benzina Controllare la valvola del galleggiante e la sua sede che non contenga residui.  

Valvola dell’acceleratore  

Tenendo il carburatore in posizione verticale:  

Rimuovere le due viti della copertura sup.

Rimuovere la vite che tiene il braccio di collegamento alla valvola cilindrica.

Allontanare il tamburo con la molla esterna e rimuovere la rondella tra il braccio di collegamento ed il corpo del carburatore.

Mollare le due vitine in fondo al cilindro valvola che tengono il braccio di collegamento e separare il braccio.

Rimuovere il cilindro facendo attenzione a non danneggiare lo spillo

Rimuovere lo spillo Controllare e pulire  

Valvola Cut-Off aria  

ATTENZIONE Il coperchio della valvola (di lato al carb., di fianco alla leva dell’aria) è sotto la pressione di una molla, non perdere le viti e l’O-ring  

Rimuovere in sequenza:

  • Vite staffa leva aria                     
  • staffa leva aria                    
  • viti coperchio cut-off
  • coperchio
  • molla
  • diaframma
  • O-ring   Controllo visivo:
  • Diaframma – non ci devono essere
  • Molla
  • Ago sul diaframma
  • Buco nel corpo del carb. – non deve essere otturato
  • O-ring  

Pulizia Carburatore


Soffiare aria compressa attraverso tutti gli orifizi della benzina e dell’aria. 

Esploso Carburatore XR 400R e XR 250R

Di seguito se volete un ben fatto video della A-Loop Offroad su YouTube